Autore Topic: ***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***  (Letto 27726 volte)

Offline Anshar

  • Campione
  • ********
  • Post: 3.581
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #45 il: 02 Maggio 2019, 11:38 »
Probabilmente da qualche parte nell'impianto elettrico c'e' qualcosa che va a massa/disperde/e' spellato.
Sator arepo tenet opera rotas

Offline Ripolotto

  • Neopatentato
  • **
  • Post: 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #46 il: 02 Maggio 2019, 13:21 »
Dopo aver acceso manualmente la ventola ora parte alla prima velocità ma con la temperatura sulla L di normal troppo in alto però cosi non va sul rosso poi mi sono accorto che la ventola non parte con l'aria condizionata accesa semplicemente perche il condizionatore non va però se premo il relè manualmente sento attaccare il compressore ma la ventola anche con il relè premuto non parte,può darsi che il fatto che non vada il condizionatore e che quindi ci sia qualche filo compromesso influisca anche sull'attacco delle ventole visto che con l'aria condizionata accesa la ventola dovrebbe partire alla prima velocità? Stasera controllo i fili che vanno al compressore....boh!

Offline Anshar

  • Campione
  • ********
  • Post: 3.581
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #47 il: 02 Maggio 2019, 16:36 »
Tutte le volte che cambi termostato, bulbo, liquido..... La lettera a cui attacca la ventola cambia, io dal 1996 l'ho vista partire da un minimo fra N ed O e un massimo fra M ed A..... Ad un fiestista con un filo in corto capitava che la ventola partisse a fondo scala, ma era un problema di tensione falsata in arrivo allo strumento, non di temperatura.... Controlla tutti i fili
Sator arepo tenet opera rotas

Offline Ripolotto

  • Neopatentato
  • **
  • Post: 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #48 il: 02 Maggio 2019, 18:32 »
 Ok controlleró peró quando attacca l'acqua è quasi in ebollizione quindi sembra che la temperatura sia effettivamente alta comunque controllo tutto grazie!

Offline Ripolotto

  • Neopatentato
  • **
  • Post: 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #49 il: 03 Maggio 2019, 18:47 »
Ho controllato i fili e non ho trovato niente poi ho misurato la tensione sul connettore del sensore temperatura ecu è 4.6V è un valore plausibile ho letto che dovrebbe essere 5 ci dovremmo essere giusto? Quindi i fili che arrivano al sensore sono ok...... :muro:

Offline Ripolotto

  • Neopatentato
  • **
  • Post: 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #50 il: 04 Maggio 2019, 11:40 »
Rileggendo l'articolo dice che il valore deve essere  5 non di meno altrimenti controllare l'alimentazione di tensione centralina e la messa a massa poi pensavo il fatto di avere aspirazione frp e quindi sensore aria aspirata che lavora in altro modo e collettori e quindi lambda più lontana può influire sul la gestione ventole visto che devo ancora rimappare?

Offline Ripolotto

  • Neopatentato
  • **
  • Post: 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #51 il: 04 Maggio 2019, 14:01 »
Praticamente la ventola attacca alla prima velocità quando inizia a refluire l'acqua nella vaschetta..... L'unica cosa che non ho cambiato è il tappo della vaschetta potrebbe influire se fosse andato? Non so più dove battere la testa..... A si nel :muro:

Offline Anshar

  • Campione
  • ********
  • Post: 3.581
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #52 il: 04 Maggio 2019, 15:29 »
Rileggendo l'articolo dice che il valore deve essere  5 non di meno altrimenti controllare l'alimentazione di tensione centralina e la messa a massa poi pensavo il fatto di avere aspirazione frp e quindi sensore aria aspirata che lavora in altro modo e collettori e quindi lambda più lontana può influire sul la gestione ventole visto che devo ancora rimappare?
Le messe a terra hanno i fili ed attacchi integri, o andati? Cambiare l'aspirazione non c'entra, se no io avrei dovuto bollire motori da 20 anni a 'sta parte.
Sator arepo tenet opera rotas

Offline Ripolotto

  • Neopatentato
  • **
  • Post: 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:***HOW-TO PROBLEMI RADIATORE , VENTOLA , SURRISCALDAMENTO ***
« Risposta #53 il: 04 Maggio 2019, 16:23 »
Si infatti è solo che a questo punto uno pensa anche alle cose più assurde.....i cavi della messa a terra sembrano tutti a posto ma sembra dai sintomi che possa essere proprio una cosa del genere....lunedi la metto sul ponte e controllo meglio....grazie.